Che si gioca??

Dopo la seconda settimana di pronostici, la classifica inizia a delinearsi e qualcuno zitto zitto cerca di andare in fuga e chiaramente non sono io!!! Vi dicevo di farmi pavoneggiare che tanto durava poco e infatti…… Ecco dunque la nuova graduatoria con l’aggiornamento ad opera di Carlo (sempre sia lodato)!

Carlo ( il Meneghino di Paderno Dugnano) 8
Lungo, Bomber Siiimo, l’Argentino Fiorentino e Francesco (Meneghino Junior) 5
Joe il Pistoiese 3
Niccolò 2
Luchino ( il diavolo rossonero) 1


Sono addirittura in quattro a centrare il pronostico del big match proposto, mentre Francesco e l’Argentino Fiorentino, azzeccando il risultato esatto, guadagnano il bonus massimo, + 5!! Gli stessi “maghi” sbagliano però l’esito della gara scontata e dunque non riescono a fare bottino pieno: a Conte e Gattuso fischieranno le orecchie. 

Chiusa dunque la parentesi dedicata alla scorsa settimana, passiamo adesso ai pronostici per questa giornata di campionato:

La gara più scontata: JUVENTUS – SASSUOLO = 1

Vogliamo ricordare i precedenti (tra cui un 7 – 0 ed un 4 – 0)? Dal 2013 ad oggi i neroverdi sono tornati da Torino imbattuti solamente una volta grazie ad un pareggio nella scorsa stagione. Il Sassuolo è reduce dalla vittoria contro il Genoa ma non sta benissimo, con un Berardi uscito infortunato già nel corso del primo tempo della sfida ed un Caputo lontano parente del calciatore pre-infortunio. La Juve viene invece dalla grandissima vittoria di Milano ed è in grande fiducia. Sommiamo il contemporaneo scontro diretto tra Roma ed Inter che potrebbe permettere agli uomini di Pirlo di accorciare nei confronti dei rivali diretti, e la giocata è servita. Se i bianconeri hanno veramente trovato la quadra e vogliono avvicinarsi alla vetta, l’occasione è troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire. Per me 1 fisso!

La partita da NON giocare: FIORENTINA – CAGLIARI

Partita dalle troppe variabili da considerare. Da una parte i viola, che in casa sanno solo pareggiare, senza Ribery e Castrovilli e con un’atavica difficoltà a trovare la via della rete. Dall’altra il Cagliari, senza Nandez e Godin, con i nervi a fior di pelle ma un attacco sempre in grado di pungere. Chi perde questa gara rischia seriamente di sprofondare nelle sabbie mobili della classifica e nel panico psicologico. Di Francesco può già contare su un pezzo da 90 come Nainggolan, mentre per ora a Firenze si pensa a sfoltire. I sardi continuano ad incassare tantissimi gol e magari potrebbero cambiare qualcosa tatticamente, i viola non segnano mai e potrebbero (anzi per me dovrebbero) ripartire dagli ultimi 20 minuti di Roma con Callejon nel suo ruolo e Kouamè vicino a Vlahovic in attacco. Di Francesco si coprirà? Prandelli avrà coraggio? In attesa di avere risposte, noi ci sediamo sul divano e vediamo come finisce!

La sorpresa della giornata: ROMA – INTER = 2 (Risultato 1 – 2)

Altro big match, altro pronostico richiesto! La Roma vive un momento magico ed ha la possibilità di sfatare la statistica che la vede sempre soccombere con le squadre messe meglio in classifica. L’Inter viene invece dalla cocente delusione di Genova che non ha permesso ai ragazzi di Conte di issarsi in vetta alla graduatoria. Sarà una partita molto interessante anche dal punto di vista di tattico con due squadre che si schierano entrambe con la difesa a tre, ma interpretano la fase offensiva in modo completamente diverso. I nerazzurri che cercano sempre di appoggiarsi su Lukaku e di giocare sulle seconde palle, la Roma che invece cerca di trovare gli spazi liberi tra i centrocampisti avversari e la difesa per gli inserimenti dei centrocampisti e trequartisti. Nonostante la sconfitta di Genova, prima dopo 8 vittorie consecutive, vedo l’Inter favorita perché le squadre di Conte difficilmente perdono due partite di fila e per la maggior completezza della rosa. Sarà dura, ma credo che alla fine i nerazzurri prevarranno, anche perché sennò come la mettiamo con il pronostico bonus? Vittoria nerazzurra di misura!

A voi per i pronostici!

Che si gioca??

Attenzione attenzione!! Abbiamo la prima classifica di giornata!! Grazie al meticoloso lavoro del Meneghino di Paderno Dugnano, siamo pronti a pubblicare non solo la prima graduatoria, ma anche i pronostici bonus. Il 2021 è iniziato e sembra che qualcosa sia cambiato se sono addirittura in testa…..fatemi pavoneggiare visto che la cosa durerà pochissimo!! A parte gli scherzi siete pronti??? Eccola!!!

Lungo, Bomber Siiimo e Carlo (detto il Meneghino di Paderno Dugnano) + 4
Argentino Fiorentino, Francesco (Meneghino Junior), Niccolò e Joe + 1
Poiché ha inviato i pronostici bonus, ma non quelli della scorsa settimana, il mitico Diavolo Luchino entra in graduatoria a + 1 ( come da regolamento).


Da sottolineare il risultato esatto centrato dall’Argentino Fiorentino nel pronostico di Fiorentina Bologna, mentre bomber Siiimo ha solamente sfiorato il colpo da 90 pronosticando 1 a 3 in Parma Torino ( finita invece 0 a 3) !!
Per quanto riguarda i pronostici bonus poi, vi metto qui di seguito i più giocati.
Vincitrice Scudetto: Inter in 6 previsioni su 8
Vincente Champions League: Manchester City e Bayern Monaco le più votate a 2
Vincente Europa League: il Tottenham di Mourinho ha avuto 3 preferenze.

Retrocessione: in questo caso Crotone e Spezia sono viste come spacciate da tutti, mentre per la terza piazza il Genoa riceve 3 preferenze ed il Parma 2.

Leggendo dunque le previsioni per la Champions, Francesco prova il colpaccio con l’Atletico Madrid del Cholo, mentre bomber Siiimo, forse per scaramanzia, prevede il miracolo di San Gennaro in salsa bianconera. Nella coppa meno prestigiosa invece, le inglesi la fanno da padrone visto che, oltre al Tottenham, lo United è a quota 2 pronostici ed il Leicester ad 1 grazie alla preferenza di Carlo.

Chiusa questa carrellata, ecco i pronostici per questa giornata di campionato:

La gara più scontata: ATALANTA – PARMA = 1

La squadra di Gasperini è definitivamente tornata a volare. Archiviata per un pò la Champions, dimenticato il diverbio Papu – Gasperini, gli orobici hanno schiantato il Sassuolo con 5 gol e sembrano essere tornati quelli dello scorso anno. Pessina sta facendo egregiamente le veci di Gomez e Zapata sembra essersi sbloccato grazie anche ad un Ilicic tornato in forma. Di fronte si troveranno un Parma tramortito dalla sconfitta interna contro il Torino e con un Liverani sulla graticola. Il mercato di Carli ha portato poco, la squadra non è più né quella di D’Aversa, pratica e sparagnina ma che non si arrendeva mai, né quella di Liverani, spumeggiante e dal gioco arioso. La transizione sembra non essersi compiuta e l’assenza di Gervinho sta facendo il resto. Pronostico chiuso!

La partita da NON giocare: CAGLIARI – BENEVENTO

La squadra di Di Francesco non vince da ormai due mesi e la zona salvezza è lì ad un passo. La risposta stizzita del mister ad un giornalista in conferenza stampa denota anche un nervosismo strisciante che non aiuta. I sardi segnano molto meno di inizio anno (il Cholito a secco da un bel pò), ma soprattutto imbarcano acqua e reti in una difesa forse sopravvalutata in estate ed ancora priva del faro Godin. Il Benevento è uscito sconfitto nel risultato ma non nel gioco contro la capolista Milan e se Caprari avesse segnato il calcio di rigore chissà! I sanniti sono una squadra che non perde mai da sola e giocano un buon calcio sia in casa che in trasferta. Sicuri di sapere come andrà a finire?

La sorpresa della giornata: MILAN – JUVENTUS = X (Risultato 2 – 2)

So perfettamente che indipendentemente dal risultato che uscirà questa non può essere considerata una partita sorpresa, ma mi è sembrato giusto che tutti si potessero esprimere sul big match di giornata. La Juventus è ancora convalescente nonostante la vittoria contro l’Udinese e dietro balla un bel pò. Sarà inoltre priva di Morata e Alex Sandro, ma davanti ha sempre Cristiano Ronaldo che contro una difesa attenta ma non velocissima potrebbe far male. Il Milan è in grandissima fiducia e sbaglia sempre poco, trova in ogni modo la via della rete ed attacca con molti uomini l’area di rigore avversaria. In mezzo al campo avrà diverse assenze che si sommano a quella di Ibrahimovic, ma se è l’anno giusto per giocarsela fino in fondo, probabilmente un punto lo porta via. Alla fine vincerà l’Inter pronta a scavalcare i rossoneri?

A voi per i pronostici!