4 pensieri su “Le 4 giornate di Beppe

  1. Puoi anche comprare una Ferrari rossa fiammante, ma se alla guida ci metti il vecchino di 90 anni col cappello (lui 90 anni non ce l’ha, ma il cappello si!) serve a poco!

    "Mi piace"

  2. Tre punti in tre partite, e dunque un punto a partite, possiamo considerarla, approssimativamente, la media carriera di Iachini, chiamato, nella maggior parte delle sue esperienze da allenatore di serie A, a risollevare squadre allo sbando.. Stavolta, però, alla guida di un organico di tutto rispetto, sia qualitativamente che dal punto di vista quantitativo, è lecito chiedergli, se non proprio di raddoppiare tale media, certo di avvicinarsi a quel traguardo! Per fare ciò, e quindi consentire alla squadra viola di almeno lottare per posizioni europee, è indispensabile migliorare il gioco, o quantomeno velocizzarlo, limitare, per quanto è possibile, la Ribery-dipendenza e scrollarsi di dosso la mentalità difensiva che ormai da tempo contraddistingue questa rosa.

    "Mi piace"

    • Caro Niccolò è tutto giusto ciò che dici. La crescita del gruppo sta anche nel liberarsi dallo schema “palla a Ribery e qualcosa succederà!” considerando anche che adesso hai a disposizione un calciatore come Callejon che non ha l’esplosivita’ fisica di Chiesa ma ha un’intelligenza calcistica come pochi altri. Purtroppo il buon Beppe sembra riconfermarsi un allenatore buono per l’emergenza ed i cambi in corsa ma sembra peccare nella costruzione di un gioco armonioso. Spero però che l’ottima qualità media del centrocampo viola lo aiuti anche se sinceramente non ci scommetterei.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...