23 pensieri su “Corner Viola Analisi Salernitana Fiorentina 55 puntata

  1. Comunicazione commerciale. Problemi di scarsa forma? Difficoltà in classifica? Compra al modico costo di un calciatore il RIMEDIO universale! Lo SCANSUOLO.
    E tutto si risolve

    "Mi piace"

  2. Pur essendo mancino, non sapevo assolutamente che i mancini si adattassero con più difficoltà a giocare con il piede (o la mano) debole rispetto ai destri. Viste le sue scelte tecniche, probabilmente lo ignora anche Italiano! 🙂
    Riguardo agli esperimenti a centrocampo, le frequenti indisponibilità di Torreira, Bonaventura e adesso Castrovilli hanno costretto Italiano a inventarsene di ogni, ma sono d’accordo con te quando dici che è assurdo adattare in quel ruolo Callejon: questo gioca svogliato pure quando lo metti nel suo ruolo naturale, figuriamoci se gli chiedi l’ulteriore sforzo di giocare in una zona non sua. A quel punto, come hai detto tu, meglio lanciare Bianco. E non sono d’accordo con il tuo interlocutore quando dice che la gara con la Salernitana era troppo rovente per un giocatore della Primavera: va bene, era una partita in cui il risultato era in bilico ed entrambe le squadre erano fortemente motivate, ma un giovane rischi di bruciarlo se lo fai esordire in Inter – Juventus, non in Salernitana – Fiorentina. E poi, se non hai personalità non puoi giocare in serie A, quindi se basta un Salernitana – Fiorentina per farti tremare le gambe allora hai sbagliato mestiere.
    Riguardo a Sottil, anch’io non riesco a capire come mai si parli continuamente di lui come un calciatore in procinto di esplodere. Sia perché nessuna (e dico nessuna) delle sue prestazioni ha mai lasciato presagire un grande futuro, sia perché stiamo parlando di un giocatore che è già alla sua quinta stagione da professionista: Chiesa alla sua quinta stagione giocava già nella Juve e aveva già una valanga di presenze in Nazionale. Poi per carità, i tempi di maturazione variano da persona a persona, ma ripeto, nel caso di Sottil niente lascia intuire che possa diventare un campione, né sul breve né sul lungo periodo.
    P.S.: Stamani ho letto su tuttomercatoweb che De Laurentiis ha già deciso di sostituire Spalletti con Italiano. La ritengo una voce molto attendibile, perché le migliori gare della stagione sono state proprio le 2 che abbiamo giocato a Napoli, prima in Coppa Italia e poi in campionato. A questo punto diventa di vitale importanza qualificarci per una coppa europea, foss’anche la miserrima Conference League: se chiudessimo all’ottavo posto, per Italiano la scelta tra rimanere in una squadra fuori dalle coppe e andare in una che lotta per scudetto e Champions’ League sarebbe scontata. E senza Europa dubito fortemente che troveremmo un sostituto all’altezza: probabilmente torneremmo ad un allenatore di basso profilo come Iachini.

    "Mi piace"

    • Mi perdonerai se non ti risponderò in merito all’ultima parte perché solo in nome Iachini mi fa venire i bordoni…come si dice a Firenze. Quanto al resto sono assolutamente d’accordo con te. Io darei ancora tempo a Sottil perché, a differenza di altri come Chiesa, non ha mai avuto la possibilità di giocare con continuità…anche a me non piace ma gli darei almeno qualche possibilità in più.

      "Mi piace"

    • Ciao Wwayne, sono “ l’interlocutore” 😄 per quanto riguarda i giovani per me il discorso è molto semplice: non credo che gli allenatori siano dei masochisti che, pur di non far esordire un giovane, preferiscono adattare giocatori di altri reparti e perdere punti. Verosimilmente non vengono ritenuti pronti. Fra la primavera e la prima squadra c’è un abisso. In generale, anche a Firenze, se un giovane è forte viene fatto giocare.. vedasi Babacar, Bernardeschi, Chiesa, Vlahovic… non ho ricordanze di giocatori non fatti esordire in prima squadra e poi titolari in serie A ( i vari Zaniolo, Gollini, Mancini sono stati dati via prima dell’approdo in primavera). Spesso si invocano i giovani senza magari conoscere il loro valore, come nel caso di Montiel, che non gioca nemmeno in serie C in prestito.

      "Mi piace"

      • Su questo sono d’accordo: è difficile intuire se un giovane che spacca in Primavera sarà in grado di sfondare anche in serie A. Io lo so per esperienza personale, perché seguo il calcio giovanile, e mi è capitato più volte che un Primavera su cui avrei scommesso a occhi chiusi si sia perso una volta arrivato tra i professionisti.
        Ad esempio, in un Milan – Cittadella 7 – 3 vidi giocare divinamente un esterno d’attacco che si chiamava Riccardo Tonin, ma adesso fa panchina in serie C (più precisamente nel Cesena).
        Un difensore centrale della Primavera della Sampdoria (Lorenzo Pedetta) non faceva segnare nessuno tutte le volte che scendeva in campo, ma adesso ha addirittura smesso.
        La mia prossima scommessa si chiama Tommaso Castiglione: gioca come centrocampista centrale nella Primavera dell’Alessandria, ma a mio giudizio è già prontissimo per la prima squadra. Ma come avrai intuito dai miei esempi precedenti, quando si parla di talenti in erba il mio giudizio vale poco! 🙂

        "Mi piace"

      • Ciao FLAVIO. E complimenti. Aspetto la tua analisi tecnica pre partita che è importante più del commento post perché a quel punto la gara la abbiamo già vista tutti. Gabriele Cioffi di Piazza Beccaria: prendiamolo! Serve fiorentinità altro che De Rossi. Sui giovani: ero a Moena e l’unico che mi sembrò pronto era Maleh. La gara di ieri lo ha “pesato”. Figuriamoci gli altri

        "Mi piace"

        • Se davvero Italiano deciderà di tradire anche la Fiorentina e passare al Napoli, sono d’accordo con te sul fatto che dovremo evitare le scommesse tipo De Rossi. E se proprio dobbiamo puntare su un giovane, meglio uno che abbia già un po’ di esperienza in serie A come Cioffi. Comunque speriamo che non si ponga il problema! 🙂

          "Mi piace"

          • Caro wwayne io non parlerei di tradimento, sono professionisti. Italiano è già unto del Signore per aver trovato last minute un club che lo liberava dal vincolo con una società che era inibita dal fare mercato. La clausola poi da 10 milioni non la paga nessuno. A meno che la società accetti uno sconto e in tal caso vorrebbe dire che nessuno si strappa i capelli per la partenza.
            Comunque voglio dire bravi a Lungo e Flavio perché mi sono più divertito ad ascoltare la loro disamina che a vedere la partita.
            N.B. A Nicola è bastato mettere il raddoppio su Odriozola e siamo svaniti. A bassi ritmi ormai siamo monotematici

            "Mi piace"

        • Ciao Ugo! Domani uscirà il video di presentazione di Fiorentina – Udinese! Per quanto riguarda l’allenatore io non vedo Italiano lontano da Firenze, almeno per il prossimo anno. Purtroppo nel calcio di oggi mai dire mai, in quel caso opterei per un profilo alla De Zerbi o un profilo di spessore come Spalletti (che riportando il Napoli in Champions con la solita rosa di anno scorso comunque ha fatto bene per me).

          "Mi piace"

          • Ma sì non credo che Italiano abbia interesse a correre il rischio di bruciarsi in una strisciata. Tra l’altro quelle là tranne gli innominabili hanno tutte i tecnici in scadenza a giugno 2023. Mi piacerebbe domani una vostra piccola digressione rivolta alla futura stagione, a margine della analisi prepartita. Tema: posto che Italiano difficilmente cambierà sistema di gioco (e tutti ormai lo conoscono) sarà sufficiente sul mercato sostituire i partenti e assicurare una rosa lunga oppure serviranno almeno due innesti di carisma oltre che qualità? Questa squadra è piena di giovani, va bene per le plusvalenze, ma nei momenti critici si perdono in un bicchiere d’acqua. Grazie per l’attenzione!

            "Mi piace"

            • Ciao Ugo! La trasmissione di domani, che esce a pranzo, è già stata registrata. Per il mercato ci sarà tempo dopo la conclusione della stagione. Comunque grazie!

              "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...